Impasti Tradizionali

4 x Pizzicata Mini Tonda

7.20

€ 1,80 l'una

€ 1,80 l'una

Confezione da 4 pezzi
IDEALE PER LA PIÙ CLASSICA
DELLE PIZZE AL PIATTO
pizzicata-peso-prodotto
Peso: 230 Gr
pizzicata-dimensioni-prodotto
Ø 30 cm circa
Self-Life: Max 50 Giorni

Si può congelare 20 giorni prima della scadenza e conservare in congelatore fino a 6 mesi.

 

COD: P.MiniTonda Categorie: ,

Descrizione

PIZZICATA

  • 🍕 Pizzicata, la migliore Pinsa Romana pronta da farcire ed infornare a casa tua.
  • 🥞Farine selezionate NO OGM – Lunga lievitazione – Pasta Madre – Alta idratazione – Ipocalorica
  •      Confezioni da 4 pizze l’una – peso singola pizza 150 gr.
  • 🌱 Conservare in frigorifero e consumare entro la data indicata nell’etichetta del prodotto. 
  • 🌾 Prodotto Artigianale – Soffice dentro, Croccantissima Fuori, Deliziosa da gustare!!
  • 🇮🇹 Gustati una nuova Emozione!
  • 🧂 Semplice… con olio, sale e rosmarino oppure, usando la tua fantasia farcisci pizzicata con gli ingredienti che vuoi.
  •       Divertitevi in famiglia! – Date sfogo alle vostre idee!

 

PIZZICATA, è la nostra versione di Pinsa

La Pinsa è un prodotto gastronomico similare alla pizza per il tipo di utilizzo e consumo ma con delle differenze tecniche sostanziali sia nella ricetta, sia nella sua complessa lavorazione che nelle fasi di stesura e cottura.

Ci differenziamo  dai nostri concorrenti in quanto abbiamo mantenuto le caratteristiche originali che molti di loro hanno perso per far fronte alle richieste di prezzo dei supermercati.

Le caratteristiche principali della Pinsa Romana sono: La Forma ovale (tipica della “pinsa”); La Friabilità (croccante nei bordi ma soffice nel suo cuore); La Digeribilità (grazie a diverse tecniche di lievitazione-maturazione); La Fragranza (dovuta alle ore di maturazione e dall’utilizzo della pasta madre)

L’unico ed originale Mix di farine utilizzato: farina di frumento, farina di riso, farina di soia e pasta madre.

La ricetta come idea originaria prende forma da un prodotto antico che proveniva dalle popolazioni contadine fuori le mura, le quali grazie alla macinazione di cereali (miglio, orzo e farro) e con l’aggiunta di sale ed erbe aromatiche, cucinavano queste schiacciatine o focacce. Il termine Pinsa deriva appunto dal latino Pinsere: allungare-schiacciare. Questa ricetta classica nel corso dei secoli ha subito diverse rivisitazioni, fino ad arrivare ai giorni nostri.

Ti potrebbe interessare…